martedì 25 ottobre 2011

Miss Vivendi e il luna park della moda



Non solo lettere digitate sulla tastiera di un pc a formare parole che spieghino uno stato d’animo, un’immagine o un trend, ma anche carta, matite e colori per dare sfogo ad un’emozione, all’immaginazione e  alla realizzazione di un sogno su un foglio di carta. Di questo è popolato il mio mondo aldilà di questo schermo, aldilà di queste poche righe ed immagini. Di piccoli sogni di carta che si susseguono colorando la mia realtà in un modo speciale, in cui sussurri di fantasia, bagliori d’immaginazione, stralci di ricordi e sprazzi di realtà si mescolano nella mente decodificandone i significati restituendomeli sotto forma di disegno. E così nasce la piccola Miss Vivendi (per gli amici Miss Viv), il mio alter ego di carta in questo mondo virtuale. Colei che vivrà i miei sogni fashion in modo giocoso ed ironico. Vivere, giocare e amare il patinato mondo delle sfilate, delle riviste, dei red carpet, del dietro le quinte sentendosi protagonista e non spettatrice di quest’immenso luna park che è la moda. Dove l’impossibile diventa possibile, dove non c’è limite tra realtà e fantasia e dove le favole esistono ancora. Attingendo all’arte e al sogno. Piccoli disegni come sogni ad occhi aperti.  

2 commenti:

  1. Carina Miss Vivendi!
    grazie per essere passata da me

    http://thestyleattitude.blogspot.com/

    RispondiElimina