giovedì 13 ottobre 2011

“Brilla, splendi e vivi!”


Delicati fili d’oro o d’argento s’intrecciano nelle trame delle nostre maglie, micro e macro paillettes s’incastonano come gemme sui tessuti, piccole stelle si adagiano ordinate a formare il firmamento su delicati vestiti, minuscoli polveri glitterate si posano su splendidi stivaletti e frammenti di specchi avvolgono i tacchi delle decoltè. Piccoli bagliori da indossare nella fredda stagione che si appresta ad arrivare. Blazer, t-shirt, gonne, scarpe e accessori diventano estremamente preziosi e gli indiscussi protagonisti dei nostri outfit. Ed è così che magicamente la piccola luce di un lampione si trasforma in un riflettore e la solita strada percorsa verso il lavoro diventa un’inedita passerella che c’illumina in maniera nuova facendoci sentire una star. E in un attimo sognamo di essere sensuali come Marilyn avvolta nel suo dorato abito di lamè o la danzante Ginger Rogers deliziosamente adornata di lustrini e paillettes. Brillare, scintillare, luccicare per sdrammatizzare pezzi importanti come il blazer in lurex  reso perfetto da un total look in denim o la longuette in paillettes stretta intorno ad una camicia a scacchi multicolor, o ancora gli adorabili stivaletti glitterati, come quelli proposti da Miu Miu, su serioso outfit da garconne. Molteplici possibilità per rendere chic il capo più basico del nostro armadio e casual il capo d’effetto che abbiamo scelto per farci sfavillare. Ed è così che, grazie ad un vestito e al trend che lo accompagna scopriamo guardando meglio tra le sue cuciture anche un piccolo segreto. Nascosto ben bene sotto la kilometrica etichetta della cura dell’abito, il filo ci mostra magicamente il suo motto: “Brilla, splendi e vivi!” Ed è così che l’effimero trend, porta con sé un’ indelebile filosofia di vita. Con un pieno sorriso ad illuminarci il volto, scopriamo come amabilmente i nostri abiti c’insegnano qualcos’ altro oltre all’abbinamento perfetto. Perché a volte la moda stagione dopo stagione, dietro gli innumerevoli strati di tessuto non cela solo vanità del corpo e dell’ego, ma piccoli tesori nascosti fatti dell’impalpabile tessuto dei sogni.

                                                                                          (google images, late afternon, cupcakes and cashmere)

6 commenti:

  1. Amo tutto questo luccichio.
    www.fashionnewbakery.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. Adoro questo trend!!!! :DDD
    Mi piace il tuo blog, ti seguo su bloglovin :)
    Ricambia se ti va :) http://livingthegoldenage.blogspot.com/

    RispondiElimina
  3. loving the sequins!

    RispondiElimina
  4. I love very much the sequins!

    check it out, you will love it ;)

    http://angystearoom.com

    RispondiElimina
  5. Mi piacciono molto le immagini che hai usato, l'abito verde è stupendo come la mantella e l'abito nella quinta foto.

    http://thestyleattitude.blogspot.com/

    RispondiElimina