martedì 10 gennaio 2012

Uno scrigno delle meraviglie chiamato Pink Carpet by Luisa Via Roma


Sorrisi, emozioni ed entusiasmo conditi da dettagli rigorosamente rosa vestono una fredda notte di gennaio in un particolare sabato sera dove la splendida Firenze é ancora addobbata a festa. Colore principesco declinato in ogni sfumatura, dal tenue e timido rosa cipria al fluo e sgargiante fucsia, ha vestito gli emozionatissimi invitati del Pink Carpet di Luisa Via Roma. Il negozio per la grande occasione si è trasformato in uno scrigno delle meraviglie, il bianco ottico delle pareti in cui erano incastonate vetrine di opulenti gioielli e manichini dalle cotonatissime parrucche arroccati in alto nei loro splendidi vestiti, facevano esaltare la bellezza e l'estrosità delle mise degli ospiti che calcavano l'incantevole distesa rosa della passerella. Mise semplici rese chic da particolari come una maschera veneziana con sontuose piume, un piccolo papillon a vivacizzare una raffinata camicia bianca, un grande fiocco a decorare una schiena scoperta, un blazer oversize poggiato sulle spalle a completamento di un long dress, uno smalto di una particolare tonalità alternato a quello argento, altissime decoltè e preziose clutch; o al contrario mise stravaganti come numerosi strati di tulle a creare una pomposa gonna con motivo a scacchi, sgargianti giacchini strizzati in vita ad accompagnare leggings di pelle, enormi borchie ad attorniare il colletto di una camicia total black, sontuose stole di pelliccia a ricordare la delizia dello zucchero filato e ghirlande di rose adagiate sulla testa per un'esplosione di primavera. Arte e moda si mescolano ad hoc per vivere trionfalmente in un tripudio di stili e personalità. L' affascinante spettacolo si svolge sotto gli occhi di adorabili carlini di peluche vestiti a festa dall'estro dei grandi stilisti che adagiati sui loro piedistalli si mostrano vezzosi a favore di un'iniziativa benefica. Scintillanti flash di reflex immortalano come fashion e music bloggers interpretano il colore della serata sulle travolgenti note di Joan as Police Woman che con la sua bellezza ed energia incanta e fa ballare la platea. E mentre l'imbarazzo si scioglie tra le bollicine dello champagne e la dolcezza dei pasticcini mignon serviti su enormi vassoi argentati, tutti conversano allegramente sulla terrazza del negozio, mentre io avvolgo il mio mini dress nero dentro un morbido blazer di seta sul quale si dischiudono splendide orchidee e sul collo una grande collana dorata lascia colare gocce preziose di pietre rosa. Sulle note di una magica notte tinta di rosa sgattaiolo via come una moderna Cenerentola portando con me la magica aura di una serata indimenticabile per perdermi nei i vicoli di una meravigliosa città che dorme ricoperta di luci.

5 commenti:

  1. Great blog!
    Kisses from New York:)
    www.TheBrunetteWorld.com
    xxx

    RispondiElimina
  2. un'esplosione di primavera è perfetto....però cara cenerentola volevamo vedere anche il tuo di abito, anzi accessorio pink....

    RispondiElimina
  3. Beautiful pics!!!i'm following you!!!if you like mine, do the same!!
    WWW.ZAGUFASHION.COM
    ZAGU FACEBOOK PAGE
    bloglovin follower

    RispondiElimina
  4. carinissimo!atmosfera molto sfavillante..anche da chi l'ha vissuta da fuori!! ;-)
    Bravissima,come al solito!!!

    p.s.vogliamo vedere la tua mise!! :-)

    RispondiElimina